Il Salento è una delle zone più belle non solo del sud Italia ma d'Europa, perché ricco di arte, storia, bellezze naturali e un mare che non ha nulla da invidiare a quelli caraibici.

Tra le bellezze della pianura salentina c'è la città di Lecce, chiamata anche la "Firenze del sud" e simbolo del barocco, con i suoi edifici storici che sono talmente belli, da essere candidati a diventare Patrimonio dell'Unesco.

Tra quelli da visitare consigliamo il Palazzo dei Celestini con la contigua Basilica di Santa Croce, che ha ospitato per 300 anni un convento dei monaci omonimi, Palazzo Giustiniani che, nonostante i vari rifacimenti, ha comunque mantenuto il suo stile elegante e l'impronta barocca che si evince soprattutto dal portale d'entrata, senza tralasciare Palazzo Prioli e Palazzo Lubelli.

La costa del Salento offre uno spettacolo incantevole con le grotte che si trovano a Santa Maria di Leuca: Basta fare un tour a bordo di un'imbarcazione per imbattersi in vere opere d'arte naturali.

Tra queste la grotta dei Giganti, così chiamata per il rinvenimento dei resti di alcuni mammut e si può visitare in parte anche a piedi, oppure la grotta del Diavolo, perché il vento con l'acqua producono suoni particolari che in passato erano interpretati come segni del male. Questa grotta fu abitata fin dal neolitico.

C'è un tratto di costa con 3 aperture chiamate Grotta delle tre Porte e una di questa è chiamata "grotta del bambino", per il ritrovamento di un dente appartenuto proprio a un bambino di circa 10 anni dell'era dei Neanderthal.  Le grotte sono numerose e tutte con giochi di luce e colori unici.

Un altro gioiello della costa salentina è il castello aragonese di Otranto, che si trova nella parte antica della città e si affaccia direttamente sul mare.

Risale al XI secolo, voluto da Federico II di Svevia. È caratterizzato da 3 torrioni e ha una pianta pentagonale con il ponte levatoio sul lato che si collega alla terra ferma, in quanto ere circondato da un fossato. D'estate è sede di incontri, mostre e visite guidate.

In continuità con il castello c'è un centro storico fatto di stradine strette, candide e caratteristiche con tante botteghe artigiane. Il centro storico di Gallipoli è molto simile a quello di Otranto ed è caratteristico, specialmente passeggiando di sera.

View the embedded image gallery online at:
https://www.viaggiaresalento.com/salento#sigProGalleriac939dd6cf4